Il Centro Caprense Ignazio Cerio ospita la presentazione del libro FLEMING / LUCIANO. Ian e Lucky a Napoli dello scrittore e giornalista Michelangelo Iossa (con prefazione di Maurizio De Giovanni).

Nel 1938 e nel 1960 il ‘papà’ di James Bond visitò l’Isola Azzurra.

Lucky Luciano visse a Capri per lungo tempo.

In un libro viene raccontato, per la prima volta, l’incontro tra due leggende del Novecento e il loro rapporto con l’Isola del Sogno.

Cosa lega uno scrittore inglese, un gangster italoamericano e l’isola più bella, affascinante e celebre del mondo?

A questa e a molte altre domande risponderà lo scrittore e giornalista Michelangelo Iossa presentando – per la prima volta a Capri – “Fleming / Luciano. Ian e Lucky a Napoli” (Jack Edizioni), il suo libro che svela tutto, ma proprio tutto, sull’incontro avvenuto a Napoli nel 1960 tra Ian Fleming e Lucky Luciano, sull’intervista che ne scaturì e su come le strade di questi due protagonisti del Secolo Breve si fossero sfiorate tra le bellezze, le meraviglie e la Piazzetta dell’Isola Azzurra.

GIOVEDÌ 28 DICEMBRE 2023 ALLE ORE 17:00 la Sala Conferenze del Centro Caprense Ignazio Cerio di Capri ospiterà la presentazione del volume di Michelangelo Iossa, con il Patrocinio del Comune di Capri. Nel corso della presentazione caprese, dialogherà con l’autore il giornalista Luciano Garofano.
Ian Fleming a Capri e il suo legame di amicizia con Mona Wilson e Gracie Fields e, dall’altra parte, Lucky Luciano e i suoi incontri in Piazzetta con i turisti e con il jet-set dell’isola saranno al centro della presentazione del 28 dicembre.
Il giornalista e scrittore Michelangelo Iossa, nel suo ultimo libro per i tipi della Jack Edizioni, ricostruisce l’incontro tra Ian Fleming e Lucky Luciano e l’intervista per il reportage “Thrilling Cities” che li vide protagonisti nel 1960.
Il libro, che è impreziosito dalla prefazione del celebre romanziere Maurizio De Giovanni, è disponibile in e-book e in brossura. Per celebrare il centoquindicesimo anniversario della nascita di Ian Fleming, sono state realizzate anche 115 copie numerate “Limited Collector’s Edition” in un raffinato ed esclusivo formato con copertina rigida.

 

L’AUTORE

Michelangelo Iossa collabora da trent’anni con alcune delle più importanti testate italiane: attualmente è contributor del Corriere della Sera, del Corriere del Mezzogiorno e di altre testate del gruppo-RCS (gli Speciali del Corriere del Mezzogiorno e L’Economia del Corriere, tra gli altri).
Dal 1999 collabora con l’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed è docente presso i Corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione e in Scienze della Formazione Primaria.
Tra i più autorevoli biografi italiani dei Beatles, a cui ha dedicato 7 volumi pubblicati tra il 2003 e il 2022, Michelangelo Iossa ha firmato biografie di leggende della musica come Michael Jackson, Pino Daniele e Rino Gaetano.
Nel corso degli anni ha dedicato al mito-007 reportage, eventi culturali e special radiofonici. È coordinatore del progetto musicale James Bond Concert Show e, nell’ottobre 2012, ha curato le celebrazioni del cinquantesimo anniversario del film “Dr. No” (“Agente 007 – Licenza di Uccidere”) presso l’Ufficio UK Trade & Investment dell’Ambasciata Britannica in Italia.
Nel 2019 ha visitato il set italiano del film “No Time to Die” raccontando il dietro-le-quinte del film come inviato per il Corriere del Mezzogiorno e per The Way Magazine. Nel 2020 ha pubblicato il volume “007 Operazione Suono” (Rogiosi Editore) con prefazione del Maestro Monty Norman, compositore del leggendario “James Bond Theme”.
Nel 2022 e nel 2023 ha curato le due edizioni della mostra “Parker’s meets Bond”, la cui seconda edizione è attualmente ospitata negli spazi del Grand Hotel Parker’s di Napoli, fino al 7 gennaio 2024.
Nel 2004 ha ricevuto il Premio per l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.