Si inaugura lunedì 15 aprile alle ore 18:00 la mostra “Le metropoli del G7 viste dallo spazio” dell’artista napoletano Francesco Fiscardi con il patrocinio della Città di Capri e l’organizzazione del Rotary Club Isola di Capri.

Le metropoli del G7 viste dallo spazio

L’esposizione pittorica delle metropoli del G7 viste dallo spazio, che viene proposta in occasione del vertice di Capri, rappresenta un concetto nuovo, quello di raffigurare le città dall’alto, frutto dell’epoca in cui viviamo, quella dei droni e dei satelliti, che costituiscono le più grandi invenzioni umane degli ultimi anni. Sulla scia di queste meravigliose innovazioni tecnologiche l’artista sta effettuando una ricerca pittorica, senza precedenti, che lo ha portato a dipingere le metropoli da una prospettiva spaziale. Con la nuova collezione Francesco Fiscardi, che ha già esposto a Capri in diverse occasioni con notevole riscontro di pubblico e di critica, porta a termine una sapiente operazione storico-artistica riproponendo la prospettiva dall’alto, che ha il suo precedente cronologico nelle vedute a volo d uccello di quattrocentesca memoria, ma adeguando la raffigurazione alla potenzialità dei mezzi tecnologici della nostra contemporaneità, le cui riprese ci restituiscono immagini del tutto inedite di alcune tra le maggiori città del mondo. La mostra resterà aperta da martedì 16 fino a sabato 20 aprile con orario 11:00-16:00.

 

AGGIORNAMENTO | Si è conclusa con successo sabato 20 aprile la mostra pittorica “Le metropoli del G7 viste dallo spazio” dell’artista napoletano Francesco Fiscardi. L’esposizione è stata ospitata dal Centro Caprense Ignazio Cerio con il patrocinio della Città di Capri e l’organizzazione del Rotary Club Isola di Capri. La mostra ha riscosso l’interesse dei visitatori del Museo in un pur breve lasso di tempo. Tra gli ospiti illustri la Console svedese Kristina Kappelin, accolta dall’artista con la Vicepresidente Prof. Maria Pietropaolo.